giovedì 25 agosto 2016

Edvige Benigni*


 



? - ?



Di origini probabilmente umbre, Edvige Benigni è la prima donna a laurearsi in Medicina all'Università di Roma nel 1890. A lei seguono Marcellina Corio Viola nel 1894 e Maria Montessori nel 1896.



Benigni dedica il suo libro a Guido Baccelli, medico, docente e politico, all'epoca ministro della pubblica istruzione.



Elementi di psicologia sperimentale positiva.

Roux e Viarengo, 1900





Incipit:



La costituzione della scienza si fa a mano a mano che nella lotta dell'uomo contro la natura se ne scoprono i segreti e le leggi. Umili dapprima e circoscritte, le diverse discipline scientifiche si sono vedute sempre più allargare la loro comprensione, il campo delle loro investigazioni, poi formare un complesso di cognizioni a parte, con un organismo tutto'proprio, con un proprio metodo di osservazione e di studio. Cosi si emanciparono un poco alla volta tutte le scienze, prendendo posto nella gran lotta del sapere, ciascuna secondo la sua indole o secondo il particolare indirizzo datole dai suoi cultori.



Benigni colloca la psicologia “nel novero di tutte le altre scienze naturali” e “quindi le sue manifestazioni non escono dal primo dominio delle scienze naturali, al pari di ogni altro fenomeno della natura”.



La sua definizione dell'attenzione:
Con essa la coscienza, rimanendo in una specie d'indifferenza per altre eccitazioni, si concentra quasi in un ordine d'idee rivolgendovi il maximum della sua energia.



Non conduce ricerche sperimentali in ambito psicologico e negli anni successivi si dedica all'attività clinica come medico.


 


martedì 23 agosto 2016

Margaret Floy Washburn

 
In Robert S. Woodworth: Biographical Memoirs
of the National Academy of Sciences, 1948.



1871 - 1939




Nothing in the world is so compelling
to the emotions
as the mind of another human being.
Niente al mondo è così affascinante
come la mente di un altro essere umano.




Washburn is the first woman to obtain a doctorate in Psychology in the United States (1894). Her dissertation, on the influence of visual imagery on the judgments of tactual distance and direction, is published in 1895 in the Wilhelm Wundt's Philosophische Studien, the first journal of experimental psychology.
 

Washburn è la prima donna a conseguire un dottorato in psicologia negli Stati Uniti (1894) con una tesi pubblicata nel 1895 su Philosophische Studien, la prima rivista di psicologia sperimentale fondata da Wilhelm Wundt.
La ricerca della sua tesi è sugli effetti delle immagini visive sui giudizi tattili di distanza e direzione.


In 1897 she translated the second and third parts of the Wundt's Ethics.
 
Ha tradotto nel 1897 il secondo e terzo volume dell'Etica di Wundt.
She is the second woman, after Mary Whiton Calkins, to be elected president of the American Psychological Association (APA), in 1921.
È la seconda donna eletta alla presidenza dell'APA, l'associazione degli psicologi americani (1921), dopo Mary Whiton Calkins.

Washburn published a hundred of articles, many of them with her undergaduate students who had an active part in the experimental work, although not all have then made a career in psychology or in neuroscience.

Autrice di centinaia di pubblicazioni, molte delle quali assieme ai suoi studenti universitari che avevano parte attiva nella ricerca sperimentale, nonostante non tutti abbiano poi intrapreso la carriera in psicologia o, in generale, nelle neuroscienze.

Key contributions:

- the problem of cognition and consciousness in non-human species; the results of her experimental work were published in 1908 in the book The Animal Mind;

- the motor theory of attention, based on processes which inhibit the action and allow the organism to attend to a stimulus; the proposed neural substrate was the frontal lobe.

Contributi fondamentali:

- lo studio della mente degli animali (con il libro The Animal Mind del 1908 e nelle successive edizioni): è la prima ad ipotizzare una coscienza in specie non umane e che questa debba essere oggetto di studio sperimentale


  • la teoria motoria dell'attenzione, processo complesso che comprende anche risposte inibitorie; ritiene che siano i lobi frontali la sede dei processi neurali sottostanti


The results of experimental work, if it is successful at all, bring more lasting satisfaction than the development of theories.
Il lavoro sperimentale, se ha successo, porta
una soddisfazione più duratura dello sviluppo di teorie.


I created a dedicated T-shirt line - PsyWomen - to honor the memory of Women Pioneers in Psychology: 

https://shop.spreadshirt.net/PsyWomen/margaret+washburn-A108705383
 

mercoledì 17 agosto 2016

Mary Whiton Calkins*


1863 - 1930

http://www.apa.org














Calkins introduces the new scientific psychology to Wellesley, the women's college affiliated with the University of Harvard, where she is hired to teach Greek. She then teaches a course in psychology and establishes the first laboratory for experimental psychology at Wellesley, "because, also, there seemed special need of combating the popular notion which apparently regards psychology as a synonym for hypnotism and telepathy" (1892).

Calkins introduce la nuova psicologia scientifica all’istituto universitario femminile Wellesley, affiliato all'Università di Harvard, dove, inizialmente assunta come insegnante di greco, tiene un corso di psicologia fisiologica e fonda il laboratorio di psicologia sperimentale, “anche per il particolare bisogno di combattere la nozione popolare che vede la psicologia come sinonimo di ipnotismo e telepatia” (1892). 


Her doctoral dissertation, concerning “the association of ideas" and including the results of five years of research, is discussed by Calkins in 1895...
 
La tesi sperimentale di dottorato “sull'associazione di idee”, comprensiva dei risultati di cinque anni di ricerche, è discussa da Calkins nel 1895...



Association: An essay analytical and experimental.

Psychological Review Monograph Supplements, 1896, 1, (2).


Incipit: 


Association may be provisionally defined as the observable connection between successive objects or partial objects of consciousness, of which the second is not an object of perception.
The expression 'object of consciousness' is proposed as an equivalent for that most useful term of the Germans, Vorstellung.


A Table showing the effect of frequency on the strength of the association for visual stimuli:

Tabella relativa ai risultati dell'effetto della frequenza sulla forza dell'associazione tra stimoli visivi:


The general relations of the auditory to the visual series appear in the next table in which only percents. are given:



Madigan and O'Hara in 1992 claim that Calkins deserves acknowledgment for the discovery of the serial position curves in short-term memory, as well as Ebbinghaus is known for discovering the curve of forgetting ...

Madigan e O'Hara nel 1992 reclamano il riconoscimento a Calkins della scoperta delle curve di posizione seriale della memoria a breve termine, così come a Ebbinghaus è riconosciuta la curva dell'oblio...
* Excerpt from: / *Testo tratto da:
Toletta con chimografo: Le Donne della Psicologia 1896-1934 


I created a dedicated T-shirt line - PsyWomen - to honor the memory of Women Pioneers in Psychology: 

Mary Calkins
https://shop.spreadshirt.net/PsyWomen/calkins?q=T494075